POLICORO: PROFESSORI DA TUTTA ITALIA PER QUESTO INTERESSANTISSIMO EVENTO

L’Istituto Fermi di Policoro ospiterà per quattro giorni docenti, studiosi e appassionati di Fisica provenienti da tutta Italia (Bologna, Imola, Palermo, Torino, Belluno, Treviso, dalla Sardegna e da molti altri centri), in occasione del corso di formazione “Il Nucleo: da Rutherford ai Quark, via Los Alamos”, in programma dal 19 al 23 Febbraio e promosso dalla Scuola di Storia della Fisica, Associazione per l’insegnamento della Fisica.

Questa mattina, si terrà un’iniziativa incentrata sul territorio e le sue risorse:

  • apertura affidata a Nadia Robotti, Università di Genova, che parlerà di “Rutherford”;
  • a seguire il professor Biagio Buonaura, membro del Gruppo di Storia della Fisica (GSdF), sul tema “Chadwick e dintorni, dal neutrone al neutrino”;
  • visita presso il Centro Itrec di Trisaia, che sul tema può vantare un importante know how.

Per domani, 20 Febbraio altre importanti conferenze:

  • “Fermi e Yukawa”, a cura di Francesco Guerra, Università La Sapienza di Roma;
  • “Il nucleo e le stelle”, a cura di Luisa Bonolis, Max-Planck-Institut für Wissenschaftsgeschichte, Berlino;
  • Nicola Cavallo, Università della Basilicata, su “Il nucleo e i quark”.

Nella mattinata del 21:

  • primo intervento di Edoardo Petagna, Sogin Itrec della Trisaia, sulla “Radioattività naturale”;
  • a seguire Alberto Amedeo Poggi del GSdF di Ferrara, sul tema “Il nucleo e le sorgenti di energia”.

Complimenti al Liceo di Policoro per aver intrapreso questa iniziativa e scelto così di rendere l’istituto scolastico un luogo di approfondimento che vada oltre la mera nozionistica scolastica.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)