MATERA: TRAPPOLA MORTALE PER DAVIDE E GIUSEPPE. AL VIA IL PROCESSO SULL’INCIDENTE DELLA MONGOLFIERA

Questa mattina al Tribunale di Matera, davanti al giudice monocratico Danilo Staffieri, è iniziato il processo a carico di cinque persone imputate per l’episodio che l’8 Ottobre 2015 costò la vita a due giovani studenti dell’Istituto tecnico per geometri a indirizzo aeronautico “Adriano Olivetti” della Città dei Sassi.

Quella che doveva essere un’adrenalinica avventura in mongolfiera si trasformò in una trappola mortale per Davide Belgrano, di Matera e Giuseppe Lasaponara, di Irsina.

Il processo è iniziato con l’ammissione delle parti civili che sono:

  • i familiari delle due vittime;
  • il parroco don Cosimo Roberti;
  • il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca;
  • l’Axa, compagnia alla quale è assicurato il manovratore della mongolfiera Hans Rolf Friedrich.

Quel maledetto 8 Ottobre di due anni fa la mongolfiera precipitò nel territorio di Montescaglioso, alla guida vi era il manovratore tedesco 72enne Hans Rolf Friedrich.

Hans, che nellincidente rimase ferito, è indagato per omicidio colposo plurimo.

Per il manovratore il pm Rosanna Defraia ha chiesto il rinvio a giudizio.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)