Matera: in questo Comune della provincia saranno i medici specialisti ad andare a casa dei pazienti! Ecco i dettagli del progetto

Il Comune di Stigliano porta a conoscenza dei cittadini che:

“Si è tenuto ieri un incontro con l’Assessore alla Sanità Dott. Leone, i vertici del Dipartimento Sanità e gli amministratori dei Comuni della Collina Materana.

Si sono trattati i temi di stretta attualità: assenza di medici alla lungodegenza e di infermieri al Punto di Primo Intervento.

L’avviso pubblico per il reclutamento di medici è andato deserto, vale a dire nessun medico ha manifestato l’interesse ad occupare il posto.

La ASM è, comunque, impegnata a dare soluzione e nei prossimi giorni verrà avviata una soluzione alternativa.

La ASP ha, invece, assicurato che al termine delle procedure di reclutamento verranno assegnati 5 infermieri al PPI (Punti di Primo Intervento).

Si è anche discusso del potenziamento dell’offerta sanitaria per il territorio della Montagna Materana: al via il processo di potenziamento dell’Ospedale distrettuale di Stigliano con un progetto pilota di Medicina Territoriale: un iter innovativo in cui saranno i medici specialisti ad andare a casa dei pazienti e non viceversa.

Un’unità sanitaria composta da specialisti che dovranno muoversi nei Comuni della Collina Materana per seguire i pazienti cronici direttamente nelle loro abitazioni.

Confermata anche l’attivazione di infermieri di continuità o territoriali.

Alla luce della riorganizzazione del nuovo piano sanitario è allo studio la possibilità, per la stessa struttura, della nascita di nuovi reparti o servizi (come la chirurgia oculistica e l’apertura di un reparto per la riabilitazione o rieducazione cardio-polmonare)”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)