Matera: il Consiglio Provinciale, i sindaci della provincia e l’arcivescovo Caiazzo si oppongono ai rifiuti radioattivi! I dettagli

Convocato per lunedì, 11 Gennaio 2021, alle ore 15:00, in videoconferenza, il Consiglio Provinciale di Matera, con all’Ordine del Giorno il tema “Deposito Nazionale dei Rifiuti Radioattivi e Parco Tecnologico ex D.Lgs. n. 31/2010”.

A seguire, alle 15:30, si terrà l’assemblea dei sindaci dei comuni del materano, che sarà aperta ai rappresentanti istituzionali, di associazioni di categoria e ordini professionali, e vedrà anche la partecipazione dell’arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, Mons. Giuseppe Caiazzo.

Spiega il Presidente Piero Marrese:

“Dopo la notizia dei giorni scorsi sull’individuazione del territorio lucano quale sede di deposito nazionale di rifiuti radioattivi, ci siamo immediatamente attivati per affrontare e discutere di una problematica estremamente urgente e che coinvolge tutto il territorio della Regione Basilicata.

Proporremo nell’occasione la totale contrarietà a qualsiasi tipo di stoccaggio di scorie radioattive, puntando sulla dichiarazione di denuclearizzazione del nostro territorio”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)