Matera: “Continua l’impegno per il disinquinamento del Torrente Gravina”. Queste le ultime notizie

“Vogliamo sostenere l’azione intrapresa dall’assessore all’Ambiente della Regione Basilicata, Gianni Rosa, che già a febbraio aveva avviato un tavolo tecnico dedicato alla questione del torrente Gravina, e che nei giorni scorsi ha rivolto un appello alle forze dell’ordine per il controllo degli sversamenti abusivi ed inquinanti, di probabile origine zootecnica”.

Lo afferma il consigliere regionale di Forza Italia, Enzo Acito, che aveva promosso l’istituzione del tavolo tecnico di monitoraggio del Torrente Gravina, impegnandosi ad attivare delle verifiche periodiche.

Aggiunge il consigliere Acito:

“Segnaliamo oggi l’avvio delle procedure per i lavori dell’impianto di depurazione di Sarra, che era stato attenzionato ed interessato da azione di infrazione comunitaria, e che sarà appaltato entro il prossimo autunno.

Continua l’impegno per il disinquinamento del Torrente Gravina, e la mia azione personale per accelerare la messa a norma di tutti gli impianti in infrazione comunitaria”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)