I LADRI DEL BANCOMAT DI BERNALDA, INSEGUITI DAI CARABINIERI, SI SCHIANTANO CONTRO UN ULIVO

Ladri in azione a Bernalda: come vi avevamo anticipato questa mattina, la notte scorsa alcuni ladri hanno tentato il colpaccio portando via un bancomat di una filiale di Banca Intesa, in corso Umberto.

Un escavatore (precedentemente rubato) è stato il mezzo utilizzato per sfondare il muro della banca.

La banda dopo aver tirato fuori il bancomat lo ha caricato all’interno di un furgoncino (anch’esso rubato al medesimo proprietario) ed è scappata via.

I Carabinieri hanno condotto le indagini aiutati anche dall’ausilio di un elicottero fino a risalire al colpevole bloccato in una zona di Acquaviva.

I malviventi braccati dai Carabinieri hanno terminato la loro corsa schiantandosi contro un albero d’ulivo.

Due dei banditi incappucciati sono riusciti a fuggire a piedi nelle campagne tra Acquaviva e Cassano, mentre un terzo, 47enne di Cellamare, incensurato, è stato arrestato.

In salvo anche il bottino pari a circa 24mila euro.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)