Coronavirus Italia: restano alti i decessi, ma cala la pressione sul sistema sanitario. I dati

In Italia, dall’inizio dell’epidemia, almeno 1.509.875 persone hanno contratto il virus (compresi guariti e morti): i nuovi casi sono +29.003, +2% rispetto al giorno prima (ieri erano +25.853), mentre i decessi odierni sono +822, +2,6% (ieri erano +722), per un totale di 52.850 vittime.

Le persone guarite o dimesse complessivamente sono 661.180, +24.031, +3,8% (ieri erano +31.819).

Gli attuali positivi risultano essere 795.845 in totale, pari a +4.148, +0,5% (ieri erano -6.689).

I tamponi sono stati 232.711, ovvero 2.704 in più rispetto a ieri quando erano stati 230.007.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 34.038 (-275, -0,8%; ieri -264), mentre i malati più gravi in terapia intensiva sono 3.846 (-2, -0,05%; ieri +32).a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)