A Pisticci grande attesa per uno dei registi più originali del Cinema internazionale! I dettagli dell’evento

Il 9 agosto il Maestro italo-americano sarà al Lucania Film Festival per la Masterclass “Cinema e Dannazione”.

In serata spazio alle emozioni con “CInema Bendato” per promuovere, attraverso il cinema, la prevenzione della cecità.

Lunedì 9 Agosto è il giorno di Abel Ferrara al Lucania Film Festival.

Il regista newyorkese, ospite di punta della ventiduesima edizione della kermesse, sbarcherà al CineParco TILT di Marconia per parlare di cinema, della sua carriera e dei suoi capolavori, a contatto con appassionati e cultori della settima arte.

Conosciuto in tutto il mondo per i suoi film dalle ambientazioni buie ed infernali, in metropoli degradate ed emarginanti, Abel Ferrara ha sempre ideato personaggi tormentati, spesso tossicodipendenti o alcolizzati, e gangster, in balia di demoni interiori, peccatori e dimenticati, in cerca di riscatto e redenzione.

“Pasolini”, “Napoli, Napoli, Napoli”, “Welcome to New York”, “Il Cattivo Tenente” sono solo alcuni dei suoi lungometraggi che hanno saputo conquistare pubblico e critica a livello internazionale.

Il regista, di origini salernitane, sarà al Lucania Film Festival dalle ore 17:30, per condurre una Masterclass dal titolo “Cinema e Dannazione” (max. 60 posti a disposizione, prenotazioni sul sito del Lucania Film Festival).

Sarà solo la sua prima apparizione, perché il 10 Agosto Ferrara terrà la Lectio Magistralis “Architettura e Spiritualità”, sempre al CineParco TILT di Marconia, con ingresso libero aperta al pubblico.

In serata, sarà riprodotta una delle sue opere di maggior successo, “China Girl”.

Ma le emozioni del Lunedì non finiscono qui: la programmazione, infatti, propone l’incredibile esperienza del “Cinema bendato”, nell’ambito dell’iniziativa “La prevenzione non va in vacanza”, iniziativa promossa da Sezione Italiana Agenzia Internazionale per la prevenzione della Cecità I.A.P.B. Italia Onlus e organizzata in partnership con Comitato Provinciale I.A.P.B. di Matera e l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS APS – di Matera, U.I.C.I. Presidenza Nazionale.

In “Cinema Bendato” saranno audio descritti e audio narrati dal vivo, con le voci di Dino Paradiso, Fabio Pappacena, Roberta Laguardia e Manuel Santagata alcune opere filmiche in concorso.

Sarà un’occasione speciale per vivere un’esperienza sensoriale inclusiva.

Successivamente sarà presentato il progetto “Basilicata Cielo Stellato”, a cura della fondazione Matera-Basilicata 2019, appuntamento a partire dalle 20:15 nel teatro dedicato ad Ettore Scola.

La serata proseguirà con un omaggio al Maestro Franco Battiato, pensato nell’ambito della programmazione Under 18 e affidato alla bravura di Alessia Vena.

Sarà possibile assistere anche ad un interessante presentazione dei progetti “Sud e Magia” – per la scuola CineCampus, sul tema della magia in Basilicata.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)