Scoperta sensazionale in questo castello della Basilicata! Ecco le foto

È una scoperta sensazionale quella realizzata a Melfi, presso il castello medievale, durante i lavori di restauro dell’antica struttura.

A renderlo noto è la Direzione regionale musei Basilicata.

Si tratta di una palla di catapulta o bombarda di 40 centimetri di diametro.

Realizzato sulla cima nord-occidentale su una collina dove domina la il borgo e circondato da torri e un fossato, il castello si caratterizzava per una forte vocazione difensiva.

Venne realizzato dai Normanni tra la fine verso il Mille, ma ha subito rifacimenti successivi.

Sempre in questi giorni, durante i lavori in corso al castello, sono stati rinvenuti tre elementi di colonna.

Si tratta di colonne imponenti, in marmo, che credibilmente non sono da riferire al castello ma ad un importante monumento di Melfi, ovvero del territorio.

Come da sapere la Direzione regionale musei Basilicata, ora sarà avviato lo studio per comprendere la provenienza di questi importanti elementi.

Un altro dettaglio un dettaglio importante: due dei tre spezzoni presentano lette incise e scalpellate anche queste da studiare!

Ecco le foto.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)