Sanitopoli lucana: “La Dott.ssa D’Anzieri è stata assolta con formula piena”. I dettagli

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell’Avv. Marco Grattagliano, difensore della Dott.ssa Alessandra D’Anzieri:

“È stata pienamente accolta la tesi difensiva sostenuta dall’Avv. Marco Grattagliano e dal Prof. Avv. David Brunelli difensori della Dott.ssa Alessandra D’Anzieri, accusata nel processo denominato ‘Sanitopoli lucana’ di concorso in abuso di ufficio e di concorso in utilizzazione di segreti di ufficio per avere, secondo l’infondata ipotesi della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera, contribuito a determinare l’esito illegittimo della prova concorsuale pubblica per la copertura di un posto per dirigente amministrativo, indetto con Deliberazione del Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Materana n. 1783 del 24.12.2015.

La Dott.ssa D’Anzieri, infatti, il 18.02.2020 è stata assolta con formula piena ‘per non aver commesso il fatto’ dal G.U.P. presso il Tribunale di Matera, Dott. Angelo Onorati, all’esito del giudizio celebrato con le forme del rito abbreviato”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)