IL SALONE DEL LIBRO DI TORINO OSPITA LA FONDAZIONE MATERA-BASILICATA 2019. DOMANI INCONTRO IMPORTANTE CON FRANCESCHINI

E’ tempo di incontri tra capitali della cultura e per la città dei Sassi si presenta un’altra occasione ghiotta.

A Torino, nell’ ambito della XXX edizione del salone del libro, domani, Giovedì 18 Maggio, alle ore 10:30 (al Lingotto Fiere, Sala Azzurra), la Fondazione Matera-Basilicata2019 ha organizzato il convegno “Capitali europee della cultura, una scommessa per lo sviluppo” a cui parteciperà, fra gli altri, il ministro ai Beni e alle Attività culturali, e al Turismo, Dario Franceschini.

Paolo Verri, direttore della Fondazione, ha dichiarato:

“Nel 1985 su proposta dell’allora Ministro greco Melina Mercouri, venne istituito il titolo di Capitale Europea della Cultura, individuando proprio nella cultura l’elemento unificante dell’Europa.

 Gli studi di Robert Palmer già direttore di Glasgow 1990 e di Bruxelles 2000, hanno dimostrato che il conseguimento di tale titolo per le città europee rappresenta un’occasione per il loro sviluppo sia materiale che immateriale.

In occasione del XXX Salone del Libro, la Fondazione Matera Basilicata 2019 ha organizzato un incontro per un’analisi delle principali esperienze delle Capitali Europee della Cultura degli ultimi dieci anni, e offre alla discussione il metodo e i contenuti che hanno consentito a Matera di fregiarsi di tale titolo.

Dal coinvolgimento della comunità nel percorso di candidatura ai progetti del dossier che stanno già prendendo forma, il dibattito si amplierà anche alle esperienze di altre Capitali Europee della Cultura, con un focus sugli effetti di medio e lungo termine che tale evento provoca nella città coinvolte”.

Questo il programma:

I saluti saranno affidati a: Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo;  Marcello Pittella, Presidente della Regione Basilicata; Raffaello De Ruggieri, Sindaco di Matera; Massimo Bray, Presidente del Salone del Libro di Torino.

Interverranno: Karsten Xuereb, Direttore Valletta 2018; Caroline Kadziola, Director Communication and Partnership Development Mons 2015; Dominika Kawalerowicz, Head of Programme Team- Wroclaw 2016; Aurelia Sole, Presidente Fondazione Matera-Basilicata 2019; Paolo Verri, Direttore Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Sempre domani, dopo l’incontro, alle ore 13:00, ci sarà, insieme al Ministro, l‘inaugurazione del grande spazio di 160 metri quadri (Padiglione 1 – B08 C07).

L’area della Fondazione “Matera_ Basilicata 2019” è stata realizzata a partire da un sistema modulare progettato dall’Open Design School di Matera 2019.

Matera e gli editori della Basilicata si presentano all’appuntamento del XXX salone Internazionale del libro di Torino con grande determinazione.

In una nota della Fondazione si legge:

“La Fondazione ha accettato l’invito a portare una sostanziosa anticipazione del programma del 2019 a Torino, in occasione di uno dei più importanti eventi culturali del nostro Paese.

Per festeggiare degnamente il Salone, insieme al Consiglio Regionale della Basilicata, abbiamo allestito uno stand collettivo in cui presentiamo dieci editori, cinquanta incontri, uno spazio dedicato ai fumetti, e una riduzione della mostra dedicata a Pier Paolo Pasolini che cinquant’anni prima girò a Matera il suo “Vangelo secondo Matteo”, fortemente voluta e innovativamente realizzata dal Polo Museale della Basilicata”.

Oltre a quanto il visitatore potrà vedere ed ascoltare dentro il Lingotto, Matera e la Basilicata si espandono in tutta la città, con uno spettacolo teatrale di Mariolina Venezia al Circolo dei lettori, una mostra di 26 fotografie di Henri Cartier-Bresson presso la Cripta di San Michele Arcangelo, la proiezione al Museo del Cinema di Torino del lungometraggio “Il Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini.

E fate attenzione anche al Bibliomotocarro del Maestro La Cava, uno degli uomini più simpatici d’Italia, che porterà in giro per Torino la sua allegria e i suoi libri per tutti.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)