TUTTO PRONTO PER LA FESTA REGIONALE DEL PARTITO SOCIALISTA CHE COMPIE 125 ANNI. QUI IL PROGRAMMA

“Di qui si passa” per una Basilicata che vuole crescere. Due giorni di “Festa socialista di Basilicata” ad Atella (PZ), in occasione dei 125 anni dalla fondazione del Partito Socialista Italiano.

Sarà la conversazione con Ugo Intini ad aprire la manifestazione, con la presentazione del suo ultimo libro “Guterres: l’anti Trump. Un socialista all’Onu“, Venerdì 1 Settembre alle ore 18:00, in Piazza Gramsci. Il focus su una storia che è un po’ la negazione dei luoghi comuni che oggi vanno di moda: Guterres è socialista mentre si dice che il socialismo è morto, È uomo di partito tradizionale e professionista della politica in tempi di antipolitica. È europeista mentre oggi è più agevole la polemica contro Bruxelles e, infine, Guterres è la negazione di tutte le posizioni espresse da Trump, dall’economia all’immigrazione, la politica estera e quella in materia di finanza e commercio internazionale.

A discutere con l’autore il presidente della Giunta Regionale, Marcello Pittella, l’On Cosimo Latronico ed il segretario regionale del Psi, Livio Valvano. Ad introdurre il dibattito politico il segretario cittadino, Piero Carlucci.

Spazio poi alla musica con il gruppo “Vultur Folk” in costume d’epoca lucano e “Band Live” a partire dalle ore 21:00 in Piazza Gramsci.

“La Basilicata che vuole crescere” sarà il tema di un incontro politico, che si terrà Sabato 2 Settembre alle ore 18:00 sempre in Piazza Gramsci, alla presenza dell’Assessore regionale alle Attività Produttive, Roberto Cifarelli, dell’Assessore regionale all’Ambiente, Francesco Pietrantuono, del sindaco di Atella, Nicola Telesca, del sindaco di Rionero, Luigi Di Toro, del sindaco di Barile, Antonio Murano e del vicesindaco di Avigliano, Mariangela Romaniello. Modererà i lavori Raffaele Tantone, della segreteria Psi Basilicata.

Alle ore 20:00 spazio al cabaret e a seguire serata con Dj Set di Alex Nocera di Radio M2O.

Per il segretario del Psi di Basilicata, Livio Valvano:

“L’iniziativa rappresenta un’occasione di stimolo del dibattito pubblico su questioni di interesse generale e anche un’occasione per ravvivare la convinta appartenenza ad una formazione politica che promuove una grande cultura di governo da cui non si può prescindere, soprattutto in Basilicata.

L’evento rimarca la presenza socialista anche ad Atella – per i socialisti di Atella – anche in vista della prossima competizione elettorale a cui i socialisti intendono partecipare come protagonisti fornendo le migliori idee e proposte politiche a servizio della comunità”.

Di seguito il programma completo.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)