Nel materano belvedere intitolato a Vassallo, assassinato dalla Camorra: i dettagli

Sarà intitolato ad Angelo Vassallo, ex sindaco di Pollica, comune del Salernitano, il belvedere sito tra via Leonardo da Vinci e vico Bechi, a Montalbano Jonico.

La decisione, adottata all’unanimità dal Consiglio comunale, è stata fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Montalbano Jonico, guidata dal sindaco, Piero Marrese, sia per:

“tenere viva la memoria e tramandarla alle future generazioni mantenendo sempre al centro la cultura della legalità”, che per “creare una nuova comunità, un nuovo intendere la politica e il Paese”.

Vassallo, va ricordato, venne assassinato dalla Camorra il 5 settembre del 2010 in circostanze ancora in parte non chiarite.

Ha rimarcato Marrese:

“Il sindaco pescatore è stato e resta un esempio per chi amministra la vita pubblica e affronta secondo le regole i temi dell’ambiente e della legalità, come ha fatto lui”.

Il belvedere “Angelo Vassallo” verrà inaugurato giovedì 18 agosto, alle 19:00.

A seguire previsti gli interventi delle autorità e uno spettacolo musicale.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)