Matera: città più moderna e colorata grazie all’opera di questi artisti! Tutto pronto per l’inaugurazione…

L’intervento di arte urbana, realizzato nell’ambito del progetto Open Playful Space che ha concluso il processo di riqualificazione della pavimentazione del campo da basket presente nell’area avviato già nel 2018, è terminato ufficialmente il 9 Gennaio 2020.

L’opera finale rappresenta la sintesi dell’incontro tra Arte Urbana, Gioco e Sport di Strada: l’evento ha coinvolto l’artista tedesco Quapos e l’artista italiano Skolp, con la direzione artistica di Monica Palumbo della Momart Gallery.

Dal Dicembre scorso, grazie al progetto Open Playful Space della Uisp Matera, finanziato dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019, i due artisti hanno realizzato un’opera di street art dai motivi geometrici ispirate ad altri lavori già presenti in città.

Come gli stessi organizzatori fanno sapere sul loro profilo Facebook:

“i lavori hanno visto la riqualificazione della pavimentazione del campo da basket presente nell’area, con l’obiettivo di rendere l’arte funzionale al gioco e al divertimento.

L’intero progetto, sostenuto dall’ampia rete di partner, ha portato dunque a termine il processo di attivazione sociale che mira a promuovere nuove forme di gestione condivisa dei beni comuni e di partecipazione democratica, in un’ottica di sostenibilità oltre il 2019″.

Domani, 19 Gennaio, a partire dalle ore 10:00, ci sarà l’inaugurazione del campo di basket di piazza degli Olmi a Matera.

Ecco il Programma con gli eventi:

  • ore 10:00 – 11:45, Torneo non competitivo di basket 3 vs 3 in collaborazione con associazioni sportive della città;
  • ore 12:00 – 12:15, Cerimonia di restituzione alla Città dell’intervento di Arte Urbana “Let’s Play Culture”, alla presenza dell’artista Nico Skolp, Fondazione Matera-Basilicata 2019, Comune di Matera, Istituto Comprensivo Bramante, Uisp Basilicata e partner di progetto;
  • ore 12:15 – 13:00, Esibizioni e laboratori di Giocoleria, Arti Circensi e Art Du Deplacement aperti agli alunni dell’Istituto e alla comunità a cura di “Lacaposciuc asd” e “MUVT ASD”.

Ecco due foto dall’alto del “nuovo” campetto da basket.

Vi piace?

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)