La ricercatrice lucana Stefania impegnata nella realizzazione del vaccino italiano contro il Coronavirus!

Ancora una volta la Basilicata vanta una lucana doc.

Si tratta di Stefania Nogaretto, ricercatrice 31enne di Rotonda (PZ), impegnata nella realizzazione del vaccino italiano contro il Coronavirus.

Questo il messaggio pieno di soddisfazione dell’Ente Comunale:

“Il Sindaco Rocco Bruno e l’Amministrazione Comunale, con orgoglio, si congratulano con la giovane ricercatrice rotondese Stefania Nogaretto componente del team dell’Azienda bio-tecnologica ReiThera impegnata nella realizzazione del vaccino tutto italiano contro il Covid-19.

Laureata in genetica e biologia molecolare, da tre anni fa parte della importante multinazionale che a breve produrrà il farmaco anticovid che potrà essere somministrato in una unica dose e che si mantiene stabile ad una temperatura di 4 gradi centigradi.

A Stefania l’augurio di proseguire una carriera professionale costellata di successi e soddisfazioni”.

Anche dalla nostra Redazione i migliori auguri.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)