“La Basilicata vive un momento straordinario in virtù della visibilità che Matera sta avendo”. A dirlo…

L’Apt Basilicata ha incontrato operatori e protagonisti del sistema turistico lucano per illustrare i progetti portati a termine nel 2018 e quelle ancora in corso d’opera.

Durante l’incontro è stato offerto un primo report sul flusso turistico che ha interessato la regione da Gennaio a Maggio 2019 .

L’incontro pubblico si è tenuto ieri, Mercoledì 26 Giugno, presso la sala convegno del Basilicata Open Space, a Palazzo dell’Annunziata, in piazza Vittorio Veneto (MT).

Il direttore Schiavone sottolinea come:

“La Basilicata vive un momento di straordinario protagonismo in Europa, in virtù della visibilità che Matera sta avendo come Capitale Europea della Cultura, oltre che di crescita in termini di flussi turistici per effetto del lavoro che l’intero comparto lucano, tanto istituzionale quanto privato, sta facendo ormai da anni in tutto il territorio.

Davanti abbiamo la sfida di una regione che deve già essere proiettata nella strategia del futuro con la consapevolezza che oltre Matera esiste una potenzialità turistica la cui identità è legata prevalentemente alla natura, all’outdoor, all’ambiente, al food, ai borghi e dunque ad uno slow tourism che rappresenta una delle principali motivazioni del viaggiatore contemporaneo a ricercare proprio destinazioni particolarmente vocate come la Basilicata”

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)