Estrazioni in Basilicata: “Le multinazionali ormai padrone assolute del territorio”! Parte la protesta

Presidio di protesta a Corleto Perticara, in Piazza Plebiscito, alle ore 10:00, Domenica 8 Dicembre.

A darne notizia, il Movimento No Triv che, in una nota, spiega:

“Dopo la delibera della Giunta regionale di Basilicata di Sabato scorso, che chiude il cerchio del percorso autorizzativo per le attività di estrazione e coltivazione a Tempa Rossa, non possiamo rimanere inerti!

Total, Mitsui, Shell, a braccetto con Eni ed altre numerose multinazionali, si sentono ormai legittimate e padrone assolute del territorio, in una sorta di incontrastato signoraggio.

Tutte le donne e gli uomini della Basilicata che fanno propria la battaglia per la democrazia partecipata e che si battono per il diritto al Clima ed alla salute, nel bel mezzo della COP 25 a Madrid, sono invitate/i a partecipare”.

Di seguito il volantino diffuso dal Movimento, con tutti i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)