È STATO SCOPERTO A MATERA UN GRANDE IPOGEO

Un percorso lungo un chilometro e mezzo – che i turisti potranno visitare già da domani – ad una profondità di 25 metri, a due passi dalla piazza principale di Matera, la capitale europea della cultura 2019.

È l’ipogeo “Matera Sum” – “Sono Matera”, proprio per ribadire la sua valenza identitaria – una vera e propria città sotterranea aperta oggi per la prima volta.

“E’ il tassello mancante della storia di Matera – ha spiegato il direttore creativo, Giuseppe Grande – e permetterà di scoprire nuove identità di una ‘città sotto la città'”.

(ansa)a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)