Coronavirus, Speranza: “dal 3 Giugno ripresa degli spostamenti infraregionali. Non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura”

Roberto Speranza, al termine del vertice convocato dal premier Giuseppe Conte con i capi delegazione della maggioranza, ha dichiarato:

“Al momento non c’è in Italia alcuna situazione critica relativa all’epidemia di Covid-19.

Il decreto legge vigente prevede dal 3 Giugno la ripresa degli spostamenti infraregionali e, al momento, non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura degli spostamenti.

I dati del monitoraggio sono incoraggianti.

I sacrifici importanti del lockdown hanno prodotto questi risultati.

Dobbiamo continuare sulla strada intrapresa con gradualità e cautela”.

Le misure introdotte, come emerge dal monitoraggio del Ministero della Salute:

“hanno effettivamente permesso un controllo dell’infezione da COVID19 sul territorio nazionale, pur in un contesto di persistente trasmissione diffusa del virus con incidenza molto diversa nelle 21 Regioni.

La situazione attuale, relativa all’inizio della prima fase di transizione, è complessivamente positiva”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)