Confindustria al Governo: ”L’economia italiana è ferma”. Queste le incertezze

Dopo le incertezze dichiarate dalla Commissione europea sul reddito di cittadinanza quota 100, adesso arriva anche una disapprovazione da parte di Confindustria sul “Decreto Crescita”.

Il direttore generale, Marcella Panucci, ha esaminato la situazione di questi primi mesi affermando:

”Quest’anno l’economia italiana è sostanzialmente ferma.

  È necessaria una continua attenzione sui temi crescita e sulle politiche per le imprese”.

Confindustria è molto preoccupata della fase di stagnazione economica, a cui si aggiunge un forte clima di incertezza.

Ha ribadito inoltre:

”I segnali contraddittori che il governo ha dato nei primi mesi della sua azione hanno ingenerato quel clima di sfiducia che contribuisce a spiegare l’attuale fase di sostanziale stagnazione economica”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)