Caro bollette, l’appello di questo Sindaco del materano: “Non si può perdere tempo. Occorre agire per salvare l’Italia”. I dettagli

Gli aumenti di luce e gas stanno mettendo in difficoltà anche diversi cittadini del materano.

Ecco quanto denuncia il Sindaco di Irsina, Nicola Massimo Morea:

Tanti gli allarmi lanciati da famiglie, imprese e amministrazioni pubbliche.

Famiglie che rischiano di essere ridotte sul lastrico, imprese che decidono di chiudere, enti locali strozzati da costi insopportabili.

È sicuramente necessario ridurre i consumi e, su questo, dobbiamo fare tutti uno sforzo.

È altrettanto necessario rendere l’Italia indipendente energeticamente (e lo si può fare attraverso le energie alternative con un piano nazionale che determini interventi ‘pubblici’ evitando il monopolio di multinazionali attente solo al proprio profitto).

Ma è indispensabile intervenire OGGI per sterilizzare gli incrementi che solo per ottobre sono quantificati nel 59% con ampia possibilità di crescita nei mesi successivi.

Non si può perdere tempo.

Occorre agire per salvare l’Italia”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)