Basilicata, ecco come ottenere la Laurea Triennale in Lingue a costo zero. I dettagli

Si può avere una formazione universitaria di qualità e a costo zero rimanendo in Basilicata”.

Questa l’efficace e risoluta risposta che abbiamo ricevuto dal Prof. Nicola Montesano, Direttore dell’Istituto Universitario per Mediatori Linguistici della Basilicata, alla nostra domanda sul perché studiare alla SSML di Basilicata.

“Da oggi per studiare le lingue non è più necessario recarsi fuori regione, all’Istituto Universitario della Basilicata, che ha la sua sede nella città di Potenza, assicuriamo un’offerta formativa articolata, professionale e inclusiva e grazie alle borse di studio messe a disposizione dall’ ARDSU Basilicata (l’Azienda regionale che si occupa del Diritto allo Studio Universitario), garantiamo la possibilità di studiare senza nessun costo, anche in virtù del fatto che i testi di studio di ogni singolo insegnamento sono offerti gratuitamente dall’Istituto all’interno della nostra piattaforma Digitale”

Dunque, per chi voglia conseguire la Laurea Triennale in Mediazione Linguistica e Culturale (Classe di Laurea L12) e consolidare la propria formazione in materia linguistica, contribuendo alla crescita culturale ed economica della nostra regione, può tranquillamente prenotare un orientamento personalizzato e gratuito presso l’Istituto Universitario per mediatori Linguistici di Basilicata e costruirsi il proprio piano di studio.

“E’ obiettivo prioritario, infatti, accompagnare i nostri studenti lungo il triennio attraverso una didattica personalizzata sulle loro specifiche esigenze e, grazie alla costante presenza di docenti madrelingua, assicurare uno studio attento e completo sulle lingue scelte”

L’attività didattica si articola su tre anni accademici corrispondenti a 180 crediti formativi universitari e lo studente, oltre allo studio obbligatorio della lingua Inglese, potrà scegliere la seconda e la terza lingua tra quelle continentali (Francese, Tedesca, Portoghese e Spagnola) e internazionali (Araba, Giapponese, Cinese e Slavistica). Inoltre, già dall’anno scorso, la SSML di Basilicata, è una delle pochissime Istituzioni Universitarie in Italia, ad aver attivato il Corso di LIS, la Lingua dei Segni Italiana.

Infine, sempre il Direttore Montesano, tiene a sottolineare come “Il Diploma di Laurea triennale rilasciato dall’Istituto Universitario SSML della Basilicata ha valore legale sia in Italia sia all’estero, è professionalizzante e consente al Mediatore Linguistico l’immediato inserimento nel mondo lavorativo” cosa non da poco considerato anche la continua richiesta, da parte di molteplici settori professionali, di profili specializzati in ambito linguistico.

Un’ottima opportunità per tutti i neo diplomati (e non solo) lucani che hanno deciso di proseguire i propri studi.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)