Alle Olimpiadi di Tokyo è Domenico Acerenza il primo lucano nella storia del nuoto a partecipare a questa gara: “Facci sognare!”

Domenico Acerenza, di Sasso di Castalda (PZ) dopo aver collezionato successi nel nuoto in Italia e all’estero vola alle olimpiadi estive di Tokyo 2020.

È già un successo per la Basilicata la sua presenza alle olimpiadi visto che sarà il primo lucano nella storia del nuoto a partecipare alla gara di 1.500 stile libero che si terrà il prossimo 30 Luglio a Tokyo.

A tal riguardo, l’intero Comitato Regionale della FIN Basilicata ha espresso la propria felicità per l’evento eccezionale scrivendo:

“Ti abbiamo visto mulinare le tue prime bracciate nelle vasche della Basilicata, ti abbiamo visto vincere le tue prime gare extraregionali, abbiamo esultato alla tua consacrazione a livello nazionale ed internazionale ma tu volevi di più e adesso plaudiamo alla tua consacrazione olimpica.

Adesso siamo noi che vogliamo di più…facci sognare MIMMO!”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)