100 anni per Maria Incoronata, nonnina lucana. Tanti auguri!

Filiano ha festeggiato la centenaria Maria Incoronata Romaniello.

Nata il 12 Agosto del 1920 a Catena, contrada di Atella, la signora Maria Incoronata Romaniello è la terza di nove figli di una famiglia contadina.

All’età di 19 anni si sposò con Mecca Donato e si trasferì a Dragonetti.

Dopo la nascita del primo figlio, il marito partì per la seconda guerra mondiale, dove venne fatto prigioniero presso l’isola di Creta.

Dopo il suo ritorno in patria, nacquero altri tre figli.

Una vita, quella della signora Romaniello, dedicata interamente alla famiglia e al lavoro.

Per celebrare questo importante traguardo, i figli, i nipoti e i pronipoti hanno organizzato una festa presso la casa di riposo “Sant’Antonio” di Scalera, dove attualmente è ospite.

Ha affermato il Sindaco di Filiano, Francesco Santoro, il quale a nome di tutta l’Amministrazione Comunale ha consegnato alla centenaria una targa ricordo e una copia dell’atto originale di nascita:

“Cento anni sono un traguardo importante non solo per la signora Maria Incoronata Romaniello e la sua famiglia, ma anche per tutta la nostra comunità.

La sua serena longevità gratifica il nostro sano territorio”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)