Salvata una bambina dalla nostra Guardia Costiera! L’operazione

Portata a termine dalla Guarda Costiera di Maratea (PZ) una delicata operazione di salvataggio.

Nei pressi della zona del litorale di Santa Maria del Cedro, in provincia di Cosenza, tanta la paura per una bambina ucraina di quattro anni che, sospinta da forte vento, era sfuggita alla vista dei familiari finendo a largo.

La piccola si trovava su di un canottino gonfiabile, al momento dell’accaduto.

Scrive la guardia costiera:

“L’equipaggio è riuscito a mettere in atto un dispositivo di ricerca che, valutata intensità di vento e corrente presenti in zona, ha consentito l’individuazione, il recupero della bambina, precauzionalmente affidata alle cure del personale medico del 118.

Le operazioni di ricerca e soccorso sono state condotte con successo anche grazie alle indicazioni fornite da alcune persone presenti in zona ed appartenenti alla locale marineria”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)