Ritrovato nel materano il 14enne scomparso da Monza! Ecco cosa è successo

E’ stato ritrovato in Basilicata il ragazzino 14enne di Monza di cui da ieri, lunedì 24 ottobre, non si avevano più notizie.

Lo ha confermato la Questura poco dopo mezzogiorno.

Ecco come sono andati i fatti raccontati da PrimaMonza:

“Si è conclusa dunque positivamente e con un sospiro di sollievo la scomparsa del ragazzino che nelle ultime ore ha fatto vivere ore di apprensione alla famiglia.

Nel pomeriggio di ieri, 24 ottobre 2022, verso le 16:00 era arrivata la chiamata alla centrale operativa della Questura di Monza e della Brianza che segnalava come un ragazzino di 15 anni si era allontanato da casa.

A contattare la Polizia di Stato era il padre del minore che preoccupato segnalava che il figlio era andato via da casa senza telefono cellulare ed aveva lasciato un biglietto, dove chiedeva scusa se il padre avrebbe sofferto per il suo gesto, ma aveva necessità di fare un viaggio per capire cosa fare per il suo futuro e chiedeva di salutare la mamma.

L’operatore della sala operativa diramava immediatamente le ricerche, attivando il protocollo per le persone scomparse tramite la Divisione Polizia Anticrimine della Questura, diramando la foto con la descrizione degli indumenti che indossava alle varie articolazioni ed equipaggi della Polizia di Stato di tutta Italia ed in particolare alla Polizia Ferroviaria, contattando i vari capotreni, ed alla Polizia Stradale.

Gli equipaggi delle volanti della Polizia di Stato inoltre procedevano ad una capillare ricerca, durante tutta la notte, per i vari casolari abbandonati di Monza.

Nella mattinata odierna grazie alla mobilitazione generale per le ricerche, mentre il padre stava presentando la denuncia di scomparsa, il figlio lo ha contattato dicendogli che stava bene e che si trovava in provincia di Matera dai nonni”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)