Nel materano giornata storica per questi alunni finalmente nel nuovo presso scolastico! Le foto

Per gli alunni della scuola primaria di Garaguso la campanella, al rientro dopo le festività natalizie, ha suonato nel nuovo plesso in piazza Europa.

Una giornata davvero speciale per il piccolo centro del materano che ha visto ritrovarsi  oltre agli alunni e al personale docente e ausiliario anche il sindaco Francesco Auletta e il parroco don Giuseppe Abbate per “gioire” insieme di un evento atteso da anni. 

Non si è trattato di  una vera e propria inaugurazione, in quanto i lavori dell’intero plesso scolastico sono da terminare nei prossimi mesi quando  ci sarà anche il trasferimento anche  degli alunni della scuola secondaria di primo grado, attualmente ospiti del Palazzo Revertera.

Ha esordito il sindaco Auletta:

“Non potevamo far mancare il nostro messaggio di auguri ai ragazzi in questa giornata “storica”.

Finalmente dopo tanti anni stamattina si apre il piano terra per la scuola primaria e fra qualche mese sarà aperto  il secondo piano per gli alunni della secondaria di primo grado.

Mi preme voler ringraziare tutti, ognuno per il proprio ruolo  di responsabilità, a partire dalla dirigente scolastica dottoressa Elena Labbate, alle insegnanti, al personale Ata, ai dipendenti comunali , agli assessori, per la sinergia messa in campo finalizzata a tutelare il benessere fisico e mentale dei  nostri ragazzi”.

Il Parroco con una preghiera ha voluto non solo benedire gli ambienti ma anche augurare ai ragazzi un futuro brillante che possa passare proprio da questi banchi di scuola, intanto sulle lavagne delle aule campeggiava la frase: Oggi dopo un lungo periodo di vacanze siamo ritornati a scuola con una bellissima novità: la nuova scuola, e il sindaco leggendo il messaggio ha commentato:

“ leggendo queste parole  ho pensato a don Milani il quale diceva che un ragazzo non istruito buttato nella società è come un passerotto senza ali lanciato in volo.

Oggi la comunità di Garaguso può gioire di un piccolo passo ma allo stesso tempo importante che restituisce alla popolazione scolastica spazi adeguati  e in sicurezza dotati anche di nuove tecnologie.

Il nostro auspicio, dopo aver già  inaugurato  la palestra qualche settimana fa  è di completare quanto prima l’intero plesso dove è prevista anche la mensa e una sala auditorium”.

Soddisfatta anche la dirigente scolastica Elena Labbate che ha rivolto il suo messaggio di auguri in particolare agli alunni:

“siate i custodi della nuova scuola, amatela e rispettatela  con responsabilità e siate soprattutto  protagonisti attivi, insieme ai vostri  docenti, della costruzione del vostro futuro e di quello della comunità di Garaguso”.

Queste alcune foto.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)