Matera pronta a cogliere la sfida degli aeroporti rurali per uno sviluppo sostenibile dei territori. Ecco l’iniziativa in programma

“Il ruolo e il futuro degli aeroporti rurali in Europa”, è questo il tema dell’incontro che si svolgerà a Matera, a “Casa cava”, domani 9 novembre a partire dalle ore 11.

L’iniziativa, organizzata dai Gal “Lucus” e “La cittadella del sapere”, da Ptsclas, Profit to Share, e dal progetto Leader, ha come obiettivo quello di analizzare le nuove sfide e le opportunità di sviluppo per i territori locali connesse al funzionamento degli aeroporti rurali.

Spiegano gli organizzatori dell’evento:

“Alla luce delle rivoluzioni tecnologiche in atto e delle soluzioni gestionali più recenti gli aeroporti rurali potranno, nel futuro, rappresentare una risposta agile ed efficace alla mobilità di merci e persone nelle aree europee più periferiche”.

Diversi gli esperti che si confronteranno sul tema a Matera_

  • per il Ptsclas saranno presenti Tatiana Cini e Oliviero Baccelli dell’Università Bocconi, curatori del progetto;
  • Donatella Merra, assessore ai Trasporti della Regione Basilicata;
  • Fabio Lazzerini amministratore delegato di Ita Airways;
  • Marco Troncone, amministratore delegato ADR;
  • Piero Righi, direttore generale Aeroporto di Genova;
  • Lelio Fornabaio, vice presidente esecutivo Ptsclas;
  • Costantino Pandolfi della direzione Pianificazione e progetti Enac;
  • Fabrizio Favara, direttore Strategie Gruppo Ferrovie delle Stato Italiane;
  • Luca Cascone, consigliere regionale Campania e presidente della IV Commissione (Urbanistica, Trasporti e Lavori Pubblici).

L’incontro sarà moderato dalla giornalista Antonella Losignore .

Concludono gli organizzatori dell’evento materano:

Velivoli elettrici, droni, eco-hub, ma anche servizi di emergenza e spazi per eventi socio-culturali sono solo alcune delle soluzioni innovative possibili per uno sviluppo sostenibile dei territori“.

Di seguito la locandina con i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)