Basilicata: sostegno e solidarietà al Ministro Speranza dalle donne di questo partito. I dettagli

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa diramato al termine dell’assemblea regionale delle donne di Articolo Uno di Basilicata, che ha espresso solidarietà al Ministro della Salute, Roberto Speranza:

“Le donne di Articolo Uno Basilicata, riunitesi nell’assemblea del 16 aprile, esprimono il proprio sostegno al Ministro della Salute Roberto Speranza.

Il suo lavoro in questo anno di pandemia ha garantito, pur nelle tante difficoltà, la cura delle cittadine e dei cittadini e la tenuta del Servizio Sanitario Nazionale, opponendosi a tutte le spinte regionalistiche e liberiste.

Il SSN (Sistema Sanitario Nazionale) pubblico ed universalistico, così come sancito dalla nostra Costituzione, è l’unico in grado di garantire il diritto alla salute di ogni individuo, al di là di ogni censo, orientamento religioso, sesso, etnia.

L’attacco al Ministro, quindi, è l’attacco al servizio pubblico, portato avanti dalla destra neoliberista e populista.

Di fronte alla pandemia che ha colpito il mondo intero, facendo precipitare nella sofferenza decine di migliaia di famiglie, il Ministro Speranza è stato e continua ad essere un punto di riferimento istituzionale decisivo; si batte per investire significativamente nella sanità pubblica e territoriale e per affermare il principio della massima precauzione e cautela, mentre coloro che oggi lo attaccano minimizzavano.

Si è battuto e si batte per un piano vaccinale efficace e capillare, condizione indispensabile, per la ripresa e la ripartenza del Paese.

Il fatto che il Presidente del Consiglio Mario Draghi, chiamato dal Presidente della Repubblica Mattarella alla formazione del governo attuale, lo abbia riconfermato allo stesso dicastero è segno di stima, ma soprattutto consapevolezza per il lavoro svolto e per quello che continuerà a fare”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)