CONTINUANO I FURTI A MATERA E PROVINCIA: PRESE DI MIRA LE AZIENDE!

I furti nelle aziende materane della zona La Martella, in Valbasento, sono ormai all’ordine del giorno, per questo il Presidente di Confapi Matera, Massimo De Salvo, chiede con forza al Prefetto di Matera, Antonella Bellomo, una maggiore presenza delle Forze dell’ordine sul territorio, specialmente nelle ore notturne.

È di notte, infatti, che avvengono i furti e che due autovetture di grossa cilindrata sono state avvistate nei pressi dei siti imprenditoriali.

Il clima intimidatorio dovuto a tali episodi ha creato insicurezza tra la gente, oltre ad aver provocato ingenti danni economici agli imprenditori colpiti.

Questa la dichiarazione che De Salvo rivolge al Prefetto Bellomo:

“Dopo la serie di furti da noi segnalati nello scorso mese di Dicembre in questi giorni altri eventi malavitosi si sono verificati ai danni di aziende della provincia di Matera; gli ultimi episodi in ordine di tempo hanno riguardato un’impresa edile di Montescaglioso e un’azienda di autolinee di Policoro, entrambi i casi con ingenti danni economici.

Trattandosi di ladri quasi certamente provenienti dalla vicina Puglia, probabilmente dalle province di BAT e Foggia, la nostra preoccupazione è che, quando saranno completati la strada statale Bradanica e il collegamento Matera-Bari, i furti possano aumentare perché i malviventi avranno vie di fuga più agevoli.

Gli episodi di questi giorni hanno dimostrato che si tratta di ladri organizzati, capaci di rubare anche più mezzi d’opera contemporaneamente, contro cui neanche i sistemi di videosorveglianza hanno dato risultati concreti”.

Ladri che sanno il fatto loro, dunque, che riescono a eludere perfino i sistemi di sicurezza e a rubare indisturbati le attrezzature industriali per poi rivenderne i pezzi.

Speriamo che i nodi vengano al pettine e che il clima di terrore passi, molto presto, a essere solamente un brutto ricordo.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)