A Matera giovani sempre più protagonisti nelle scelte politiche! Ecco i dettagli

L’amministrazione comunale di Matera ha avviato l’iter per costituire la Consulta Giovanile comunale e della sua Assemblea.

Firmata oggi la determina dirigenziale n. 2345/2022 del 21/09/2022 – a seguito del regolamento approvato con D.C.C. n. 34 del 30/04/2021.

Si tratta di un organo consultivo e propositivo, espressione democratica e strumento di partecipazione dei giovani cittadini di età compresa tra i 16 e i 35 anni, alle scelte politiche rivolte alle nuove generazioni presenti sul territorio:

  • è strumento di conoscenza delle realtà dei giovani;
  • promuove progetti ed iniziative inerenti i giovani; promuove dibattiti, ricerche ed incontri e/o iniziative per un miglior utilizzo del tempo libero;
  • favorisce il raccordo tra i giovani e le istituzioni locali;
  • raccoglie informazioni nei settori di interesse giovanile (scuola, università, mondo del lavoro, tempo libero, sport, volontariato, cultura e spettacolo, mobilità all’estero, ambiente, turismo) con ricerche autonome, o a mezzo delle strutture amministrative comunali.

L’Assemblea della Consulta è composta da tutti i giovani residenti o domiciliati nel Comune di Matera di età compresa tra i 16 e i 35 anni che facciano richiesta di iscrizione ed elegge gli organi che la compongono.

Ai fini della costituzione dell’Assemblea e della nomina del Presidente e degli organi preposti al suo funzionamento, pertanto, l’Ufficio Politiche Giovanili, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche giovanili, con l’Avviso in questione apre ufficialmente i termini per la presentazione delle istanze di partecipazione come componenti della costituenda Assemblea della Consulta Giovanile Comunale.

L’istanza di partecipazione, da presentarsi mediante la compilazione di apposito modulo e contestuale sottoscrizione di accettazione del Regolamento, deve essere indirizzata all’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Matera ENTRO E NON OLTRE IL 31 OTTOBRE 2022, secondo le modalità contenute nell’Avviso.

Una volta ricevute le domande, l’Ufficio Politiche Giovanili verificherà il possesso dei requisiti dei richiedenti e formalizzerà, mediante apposito atto, la costituzione dell’Organo assembleare della Consulta.

Il Sindaco Bennardi dichiara:

“Quello della costituzione dell’Assemblea della Consulta Giovanile è un momento direi storico, fondamentale per la crescita della città, uno strumento di partecipazione e attivazione dei giovani fondamentale, a cui mi auguro siano in tantissimi ad aderire.

Ringrazio l’Assessore alle Politiche Giovanili per aver preso a cuore la questione e l’Ufficio Politiche giovanili per l’impegno nel mettere in atto tutte le procedure necessarie all’insediamento della Consulta giovanile”.

Avviso e modulo di partecipazione sul sito del Comune: https://www.comune.matera.it/consulta-giovanile

Di seguito la locandina con i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)