Pisticci: “Ringrazio tutti i cittadini provenienti dalle regioni colpite dal coronavirus che in queste ore, con senso di grande responsabilità, si stanno attenendo alle prescrizioni emanate”

“Ringrazio tutti i cittadini pisticcesi, provenienti dalle regioni colpite dal coronavirus che in queste ore, con senso di grande responsabilità, si stanno attenendo alle prescrizioni emanate (condivisibili o meno, in questo momento sono vincolanti per tutti, Sindaci compresi) e ci stanno segnalando la loro presenza sul territorio, sottoponendosi volontariamente alla prescritta quarantena di 14 giorni”.

E’ quanto comunica il Sindaco Viviana Verri che prosegue:

“Comprendo le preoccupazioni di tutti, dovute anche al rincorrersi di notizie circa le misure adottate, anche i Comuni in queste ore sono soggetti a comunicazioni in continua evoluzione, per cui vi chiedo di continuare ad essere responsabili e a mantenere la calma, diffidando da informazioni che non provengano da canali ufficiali e da consigli “fai da te” che non servono a niente, se non a complicare ulteriormente una situazione già difficile.

Questo pomeriggio parteciperò in Prefettura insieme agli altri Sindaci, alla riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato dal Prefetto per definire eventuali misure da adottare a livello locale, nel frattempo valgono sempre le indicazioni date:

comunicate la vostra presenza sul territorio se negli ultimi 14 giorni siete tornati da Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna e Liguria alla mail sindaco.verri@comunedipisticci.it indicando le vostre generalità, residenza e luogo in cui trascorrerete i previsti 14 giorni di quarantena.

Queste, fino a nuove comunicazioni, sono le prescrizioni attualmente fornite dal Presidente della Regione Basilicata.

Ulteriori informazioni vi verranno date all’esito dell’incontro odierno in Prefettura”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)