Donna muore e lascia in eredità oltre 100000 euro ai bambini malati di leucemia

“Alla sua morte ha lasciato tutta la sua eredità all’Oncoematologia pediatrica di Padova, punto di riferimento regionale per la cura e lo studio delle malattie maligne che colpiscono i bambini”.

Come si apprende da Skytg24 è:

“Il gesto compiuto da un’85enne di Bassano del Grappa è stato scoperto solo in questi giorni.

La donna era deceduta il primo dicembre 2021, ma il suo testamento del valore di 102mila euro dedicato ai piccoli pazienti del reparto è stato trovato casualmente dal suo amministratore di sostegno, l’avvocato Riccardo Brotto, solo adesso“.

Ha raccontato Brotto:

“Mentre stavo riordinando gli effetti personali della signora ho notato la disposizione testamentaria.

La mia assistita era sola: il marito era morto da tempo e non aveva figli in quanto si era sposata in tarda età.

Aveva un carattere difficile, per cui non aveva grandi legami nemmeno con i parenti alla lontana che le rimanevano.

Non si trova tutti i giorni una persona che lascia tutte le sue sostanze a una causa così nobile”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)