Bonus benzina 200 euro: ecco i dettagli

L’Agenzia delle Entrate ha reso note le istruzioni per usufruire del bonus benzina da 200 euro introdotto contro il caro-carburante.

A spiegarlo nel dettaglio SkyTg24:

“La circolare, firmata dal direttore dell’Agenzia delle entrate, specifica quali sono i datori di lavoro e i lavoratori interessati dal beneficio, le modalità di erogazione e le regole da seguire nel caso in cui siano riconosciuti come premio di risultato.

Possono accedere al beneficio i datori di lavoro privati (anche chi non svolge attività commerciale e i lavoratori autonomi, purché dispongano di propri dipendenti).

Sono escluse le amministrazioni pubbliche.

I buoni possono essere corrisposti dal datore di lavoro da subito. Non sono necessari preventivi accordi contrattuali.

Si tratta di erogazioni corrisposte dai datori di lavoro privati ai propri dipendenti per i rifornimenti di carburante per l’autotrazione.

Valgono per benzina, gasolio, Gpl e metano, ma anche per la ricarica di veicoli elettrici.

Il bonus benzina da 200 euro non concorre alla formazione del reddito di lavoro dipendente.

Rappresenta un’ulteriore agevolazione rispetto a quella generale già prevista dall’articolo 51 del Testo unico delle imposte sui redditi (Tuir): deve quindi essere conteggiata in maniera separata rispetto agli altri benefit, chiarisce l’Agenzia delle entrate.

Al fine di fruire dell’esenzione da imposizione, i beni e i servizi erogati nel periodo d’imposta 2022 dal datore di lavoro a favore di ciascun lavoratore dipendente possono raggiungere un valore di 200 euro per uno o più buoni benzina.

E un valore di 258,23 euro per l’insieme degli altri beni e servizi (compresi eventuali ulteriori buoni benzina).

I buoni benzina possono essere erogati anche per finalità retributive.

In questa ipotesi, l’erogazione deve avvenire nell’anno in corso e in “esecuzione dei contratti aziendali o territoriali”, nel rispetto della normativa prevista, per i premi di risultato”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)