Al Madonna delle Grazie successo per una delicata operazione su un paziente di 70 anni! Complimenti all’équipe

Una delicata operazione di radiologia interventistica su un paziente di 70 anni è stata eseguita, nei giorni scorsi, all’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera dall’equipe dell’Unità Operativa di Radiologia.

Spiega il Portavoce dell’Azienda Sanitaria Locale Matera:

“Trasferito dal Pronto Soccorso di Policoro per episodi ripetuti di emorragia polmonare (emottisi), il paziente è stato sottoposto in urgenza a TAC polmonare e angio TAC per lo studio delle arterie bronchiali.

L’esame ha documentato focolai di sanguinamenti polmonari alimentati da rami dell’arteria bronchiale destra.

Il paziente è stato ricoverato nel reparto di pneumologia per la stabilizzazione e, dopo attenta valutazione clinico-radiologica, si è deciso di eseguire uno studio angiografico dell’aorta toracica e delle arterie bronchiali che ha confermato la sede e la causa del sanguinamento.

Durante la stessa seduta si è deciso di procedere al trattamento di embolizzazione mediante tecniche di Radiologia Interventistica: la procedura consiste nella embolizzazione dell’arteria bronchiale responsabile del sanguinamento introducendo un catetere angiografico.

Si è quindi proceduto mediante microcatetere posizionato distalmente in sicurezza nell’arteria ad eseguire l’embolizzazione dei soli rami responsabili del sanguinamento.

La delicata procedura è stata effettuata in anestesia locale con paziente da sveglio che è stato dimesso dopo alcuni giorni senza presentare nuovi episodi di emorragia, come confermato anche dall’esame broncoscopico.

Il trattamento mediante procedura di Radiologia Interventistica è stato risolutore e si è evitato al paziente un intervento sicuramente più complesso e demolitivo di chirurgia toracica”.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)